top of page

Lo psillide Macrohomotoma gladiata Kuwayama, 1908 invasivo su Ficus

Lo psillide Macrohomotoma gladiata è un nuovo insetto parassita dei Ficus originario dell'Asia, recentemente rinvenuto in Spagna (Alicante) su alberi di Ficus microcarpa urbani. Questa specie può destare preoccupazione dal punto di vista fitosanitario a causa degli accartocciamenti delle foglie, della secrezione di cera e dell'escrezione di melata che possono causare danni diretti e secondari ai rametti.


Sebbene siano necessari ulteriori studi sulla biologia di M. gladiata, si sospetta che possa comportarsi nell'area euro-mediterranea come una specie aliena invasiva. La predazione da parte di Anthocoris sp. (nemoralis?) deve essere studiata per valutare la sua efficacia come agente di controllo biologico naturale. Questa è la prima segnalazione di M. gladiata nella regione EPPO.

Fig. 1 Macrohomotoma gladiata: (A) femmina adulta di fianco; (B) ninfa di M. gladiata al 5° stadio su un rametto di Ficus microcarpa; (C) giovane di Anthocoris sp. (nemoralis?) che preda una ninfa di M. gladiata; (D) rametto di F. microcarpa infestato, le frecce bianche indicano le esuvie delle ninfe dell'ultimo stadio; (E) Rametto infestato: dettaglio delle foglie apicali accartocciate, dei fili di cera bianchi e delle guaine; (F) Terminalia del maschio, di fianco; (G) Ala anteriore; (H) Ninfa; (I) Antenna di un maschio adulto.




22 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page