Philaenus spumarius, ninfa ripresa il 26/4/2019 sulla Sammichele di Bari - Gioia del Colle. Fotografia del Prof. Teodoro Miano

Daphnis nerii, la Sfinge dell'oleandro si è fatta vedere nel 2016 e nel 2019 in Salento. La fotografia è di un bruco trovato da Alessandro Fedele, il filmato è concesso da Giuseppe Panico.

Notizie sulla specie si trovano sui doi: https://doi.org/10.15162/0425-1016/792; https://doi.org/10.5281/zenodo.2654843 e https://doi.org/10.5281/zenodo.2654830

17 aprile 2019 a Triggiano (BA) raccolta una femmina: il primo adulto di Philaenus spumarius trovato quest’anno
È stato raccolto ieri a Triggiano (BA) il primo esemplare adulto di Philaenus spumarius: una femmina.

La femmina risulta in una delle catture scrutinate con AcquaSampling (ASP, https://zenodo.org/record/2556720#.XLb31qZS_UI), il microcampionamento quantitativo per lavaggio di 400 cm quadri (20 x 20 cm) di erbe spontanee scelte senza pregiudizio. Il metodo permette un’elevata risoluzione e la valutazione della presenza di vettori in molti campi per giorno.
Numerose altre ninfe della stessa specie sono in procinto di sfarfallare nelle prossime ore, liberando adulti che nei prossimi giorni potranno acquisire
Xylella fastidiosa pauca ST53 e infettare olivi per ora sani.
Il dato di quest’anno rafforza le conoscenze e le esperienze già accumulate oltre alla bibliografia disponibile, suggerendo l’immediata esecuzione dell’azione di controllo contro gli stadi giovanili.
Le fotografie rappresentano la femmina appena sfarfallata ancora verde perché la cuticola non era ancora sclerotizzata al momento della morte per congelamento.

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • LinkedIn Clean Grey

Il sito è dedicato agli organismi dannosi, in particolare insetti ed acari, alieni o invasivi o da quarantena

The site is devoted to pest, mainly insects or mite, alien or invasive or of quarantine concern